TECNOLIFE - THE INNOVATION FACTORY

Le nostre ultime notizie

Scegliere Magento: fra Community ed Enterprise

Tecnolife No Comment 6-nov-2014 15.10.10 Magento e-commerce

MAGENTO-COMMUNITY-ED-ENTERPRISE-COME-SCEGLIERE-TECNOLIFE-THE-INNOVATION-FACTORY.jpg

OK, abbiamo deciso di intraprendere la grande avventura dell'E-Commerce, abbiamo identificato, dopo notti insonni di ricerca e comparazioni, la piattaforma che sarà il motore del nostro negozio online: Magento. Ma quale versione è più adatta al nostro progetto? Community o Enteprise ed.?

Facciamo un salto sul sito ufficiale Magento e ci accorgiamo che esiste più di una versione. Si perché dopo il giugno del 2011 quando il colosso eBay ha acquistato il progetto Magento, la linea strategica ha concentrato le proprie forze sui prodotti di punta:  Magento Enterprise Edition (da ora EE) e Magento Community Edition (da ora CE). Scopriamo le differenze ci sono fra le due versioni.

A questo punto il dubbio è: “quale versione di Magento usare? Che differenza c’è?”

Anzitutto è doveroso chiedersi quale sia il budget da destinare all’implementazione della piattaforma. La versione EE infatti a differenza della CE, chiede un corposo investimento annuale come acquisto di licenza. Già questo potrebbe essere un motivo valido su cui riflettere.

Supponiamo però che il costo della licenza non sia un problema: con quale criterio allora sceglierò l’una piuttosto che l’altra?
La scelta tra le due piattaforme può essere difficile. E’ importante prendere in considerazione fattori come prestazioni, sicurezza e funzionalità. Ovviamente, la versione gratuita è la scelta più pratica e immediata.

Tuttavia le aziende di medie-grandi dimensioni che hanno in programma di effettuare grosse operazioni di scalabilità e che comunque prevedono un grosso traffico e hanno grandi cataloghi da offrire, è opportuno che prendano in considerazione la possibilità si investire sula EE. La scelta di questa versione è in grado di garantire le funzionalità e le performance necessarie a far crescere il business in tempi brevi. Vale la pena ricordare che è di fondamentale importanza effettuare una previsione di quale sarà il proprio business e quali siano i progetti per il futuro.

Le piccole-medie imprese, o magari le start-up che non hanno inizialmente grosse necessità di cataloghi possono orientarsi verso la CE, pur avendo la garanzia di una buona scalabilità di piattaforma e di performance.

Un punto importante da tenere in considerazione è che non sarà così semplice effettuare un upgrade da Magento CE a Magento EE perché cambia il sistema di criptazione.

 

Scegliere Magento Community

Se abbiamo scelto questa piattaforma come motore per il nostro E-Commerce significa che già ci siamo fatti un’idea sostanziosa su cos’è Magento e cosa può offrirci. Non starò qui ad elencare la vastità delle featured e delle funzionalità che offre anche perché se facessimo un giro in rete potremmo leggere pagine e pagine di informazioni e approfondimenti, a partire dal documento ufficiale che a mio avviso è un ottima overview.

Come precedentemente accennato, questa versione è meno ricca di funzionalità ma pur sempre generosa e offre comunque tutti quegli strumenti necessari ad una gestione efficace e funzionale del proprio E-Commerce.

Un’altra differenza è che la CE non è supportata direttamente dal team Magento. Il progetto nasce infatti come software Open Source. Le ragioni del perché questa edizione si chiami “Community” trova il suo fondamento nel fatto che chiunque in tutto il mondo è libero di scaricarla, apportare le modifiche necessarie alle proprie esigenze e partecipare alla crescita della comunità stessa, dando il suo contributo come sviluppatore di componenti aggiuntivi o risolutore di problemi.

I costi di realizzazione del nostro E-Commerce saranno dunque relativi a tutto ciò che concerne la progettazione, la customizzazione e la realizzazione stessa, senza costi di licenza aggiuntiva.

Questo è sicuramente un vantaggio in termini economici ma è doveroso sottolineare che chi sceglie “soluzioni fai-da-te” rischia di trovarsi a lavoro ultimato con un pugno di mosche perché magari non riesce ad ottimizzare in modo sufficiente la piattaforma e il risultato finale è di scarsa utilità e risulta tutt’altro che un investimento redditizio.

Magento è un eccellente strumento per la realizzazione di un E-Commerce, potente e versatile ma allo stesso ostico al pubblico del ‘fai-da-te’. E anche se siamo riusciti ad installare la nostra versione di Magento, troveremmo grandi difficoltà nella configurazione sistemistica e nelle ottimizzazioni di performance avanzata, per non parlare di usabilità e di posizionamento sui motori di ricerca (SEO).

Questo per dire che è opportuno affidarsi ad aziende specializzate come Tecnolife che basandosi su Magento Community Edition possono fornire quei servizi proposti nella versione EE con estensioni particolari, con l’ottimizzazione delle performance e con un’assistenza tecnica ugualmente specializzata.

 

Scegliere Magento Enterprise

Sembrerà strano a dirsi ma l’EE e la CE hanno lo stesso core, anzi per meglio dire l’EE è un estensione della CE. Allora è doveroso giustificare perché questa versione abbia un costo ‘importante’ come licenza.

I punti di forza sono essenzialmente due:

  1. la grande quantità di caratteristiche e funzionalità aggiuntive e una struttura più performante
  2. Il supporto diretto del team di sviluppatori

Per quanto concerne le funzionalità aggiuntive, solo per citarne alcune tra le più importanti, abbiamo all’attivo di questa versione strumenti come:

  • Gestione avanzata degli utenti (RMS): (strumenti di marketing avanzati che forniscono la capacità di segmentazione e di destinazione dei clienti in base alle preferenze espresse e proporre tipi di offerta od hoc)
  • Complesso sistema di raccolta punti, Gift card e Customer Store Credits
  • Gestione avanzata delle pagine statiche
  • Cataloghi con accessi riservati e Vendite private, su invito, per eventi
  • Gestione avanzata di permessi e ruoli (ACL)

L’elenco sarebbe molto lungo ma non è questo lo spazio dove elencare tutte le funzionalità aggiuntive della EE. Mi pare solo doveroso accennare le alte prestazioni di performance a cui questa versione può arrivare, se effettuato un valido tuning di Apache e del Full Page Caching (APC) offerto nativamente.

Infatti nella versione Enterprise viene venduto “incluso” il know how su come farla funzionare velocemente grazie a queste tecnologie e ovviamente, la garanzia che tali tecnologie funzioneranno al meglio. Per dovere di cronaca è giusto anche dire che per fornire le prestazioni elevate garantite, l’istanza di Magento EE dovrebbe essere posizionata su un loro server, situato chiaramente in America, con tutti i problemi quindi relativi alla lontananza e alla risposta dei server rispetto agli utilizzatori del sito.

Anche se l’assistenza tecnica “diretta”, viene erogata per il mercato internazionale attraverso un “mediatore”, si può fare comunque affidamento ad un supporto completo al cliente finale tramite Service Level Ageements (SLA).

Tu cosa ne pensi? Che versione di Magento fra Community ed Enterprise è più adatta alle tue esigenze? Il Team di Tecnolife -The Innovation Factory  è a disposizione della tua azienda per consigliarti e guidarti nella scelta.

VUOI SAPERNE DI PIU? Contattaci e prenota subito una consulenza!